Marketing relazionale

Sai da chi sei circondato?

Ti sarà sicuramente successo di parlare con qualcuno e accorgerti che, nonostante tu sia certo di essere stato chiaro, l’altra persona sembra fare difficoltà a comprenderti. Qualche volta magari ti ha detto che sei troppo veloce (o troppo lento) nell’esposizione e questo rende complicato capire di cosa tu stia parlando.

La prima considerazione è: succede a tutti.

Sono poche le persone che hanno la consapevolezza di sapere chi hanno intorno. Pur avendo l’idea che ognuno sia fatto un po’ a modo proprio, tendiamo anche a categorizzare le persone e questo è un processo neuronale: il nostro cervello è creato per rendere la nostra vita semplice, per creare degli schemi abituali che ci permettano di risparmiare energie evitando di pensare e creando abitudini che siano a “basso impatto ambientale”.

Comprendere che esistono quattro modi diversi di affrontare il mondo e dunque quattro stili comportamentali che caratterizzano le persone ti fornisce uno strumento potente per capire chi hai di fronte e come interagire con lui.

Quando sei interessato a creare una relazione con una persona che parla solo inglese, per esempio, ti viene naturale pensare che sia importante imparare l’inglese, almeno a sufficienza per instaurare il rapporto e poi, attraverso il tempo, la frequentazione e se la relazione raggiunge un livello importante, anche l’altro comprenderà l’importanza di imparare un po’ di italiano.

Comprendere che esistono quattro stili comportamentali è una delle basi indispensabili per costruire relazioni con le persone che ti circondano. I punti che ti servono per capire sono:

  • Qual è il tuo stile naturale (quello con cui sei nato) e il tuo stile adattivo (quello che decidi, spesso inconsapevolmente, di utilizzare durante le tue interazioni).

 

  • Come il tuo stile ti guida e ti fa interagire con le altre persone.

 

  • Essere consapevole che esistono altri tre stili ed è come se ognuno di loro parlasse un’altra lingua. Alcune sono più vicine alle tue, una è molto distante e rende ancora più faticosa la tua comunicazione.

 

  • Come riconoscere gli altri stili.

 

  • Come comunicare con loro.

È un processo che necessita di tempo e applicazione perché, come ogni nuova tecnica, bisogna provare, provare, provare e poi… ci si riesce bene. (cit. Non ci resta che piangere).

Se vuoi capire da chi sei circondato, puoi metterti in gioco con noi martedì 9 aprile al Blu Hotel di Collegno (TO): farai un test autovalutativo che ti spiegheremo come interpretare, parleremo dei quattro stili comportamentali e poi potrai fare dei giochi di ruolo per iniziare a mettere in pratica ciò che hai appreso.

Ti aspettiamo.

Link: http://bit.ly/19_04_09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *