Gestione del tempoMarketing relazionale

Ho sempre fatto così!

Creare e seguire un piano marketing relazionale implica imparare un nuovo modo di costruire le relazioni, un diverso approccio ai propri contatti, una diversa gestione del tempo.

Qual è la più grande difficoltà che affronti quando attui un cambiamento? La voglia di dire “Ho sempre fatto così!”. Decidere di smettere di vendere per concentrarsi sul comunicare all’esterno qual è il cliente ideale per te è come investire in un nuovo progetto. Difficilmente otterrai risultati se releghi il tutto agli avanzi di tempo.

Il limite più grande nel tuo successo sei tu, quindi ecco alcuni suggerimenti per superare lo scoglio e iniziare questa nuova avventura:

  • Ogni lungo viaggio inizia con un piccolo passo, nel tuo caso è l’agenda: guarda la tua agenda e inizia a occupare uno spazio tutti i giorni con le attività che ti servono per creare il tuo piano marketing relazionale.
  • Identifica il tuo cliente ideale: smetti di dire che qualunque cliente va bene, scegli da chi vuoi essere raggiunto, se non lo sai tu, come fanno a saperlo gli altri?
  • Gestisci la tua lista contatti: chi potrebbe diventare tuo partner strategico? Chi ha i contatti giusti nel tuo mercato di riferimento?
  • Scegli gli eventi a cui vuoi partecipare: decidi a quanti eventi al mese vuoi partecipare, cerca quelli più interessanti e pianifica la tua agenda.
  • Identifica una persona con la quale hai grande sintonia, possibilmente che operi nel tuo mercato, e inizia il processo con lei. Lavorare alla creazione delle relazioni è come andare in palestra, se siete in due vi supportate a vicenda.

Ci sono molti testi motivazionali che propongono grandi ricette su come lavorare alla realizzazione dei tuoi sogni, scegli il metodo che ti piace di più e mettiti in moto, che sia alzarti prima al mattino o evitare di investire il tuo tempo in attività poco produttive.

Concentrati sull’obiettivo e pensa come migliorerebbe il tuo assetto economico se da domani potessi impiegare il tuo tempo e le tue risorse per servire quei clienti con maggiore profittabilità e con i quali ti senti in sintonia, quelli con cui… lavorare è divertente. Quanto saresti più felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *